Coordinamento di Area: Dott.ssa Valentina Santoloci  
Corte di Cassazione Penale, Sezione III, sentenza del 24 aprile 2020, n. 12971 - Legittimazione a richiedere un dissequestro
L'impugnazione di provvedimento con il quale è stata disposta una misura cautelare reale richiede, da parte di chi la propone, che costui possa vantare un diritto alla restituzione della cosa come effetto del dissequestro.
Corte di Cassazione Penale, Sezione III, sentenza del 22 aprile 2020, n. 12642 - Delega ambientale aziendale: obbligo di controllo del delegante sul delegato e responsabilità per omesso impedimento dell'evento.
Sussiste l'obbligo di controllo del delegante sul delegato, per cui la condotta omissiva può, a condizioni esatte, integrare una responsabilità per omesso impedimento dell'evento. (Caso riguardante una ditta di raccolta, trasporto recupero e commercio all'ingrosso di rifiuti metallici)
Cassazione Penale - Sez. III - sentenza del 10 ottobre 2019 n. 41607 - Sequestro di veicolo e confisca obbligatoria
Sequestro probatorio di iniziativa della PG di un veicolo soggetto a confisca obbigatoria in relazione al reato di traffico illecito di rifiuti.
Cassazione Penale - Sez. III - sentenza del 3 aprile 2019 n. 14597 - Sequestro preventivo e convalida del GIP
Il termine per la convalida del sequestro preventivo d'urgenza ordinato dal P.M. o disposto dalla polizia giudiziaria non costituisce presupposto o condizione di legittimità dell'emissione del provvedimento da parte del giudice delle indagini preliminari.
Tribunale Ordinario di Paola - Sezione Civile - sentenza del 6 dicembre 2018, n. 815 - Tra le competenze ordinarie spettanti agli organi di polizia amministrativa locale rientra anche il controllo sugli illeciti ambientali.
Tutti gli organi di polizia giudiziaria sono competenti per ogni illecito ambientale.
Corte di Cassazione Penale - Sez. III - sentenza del 21 giugno 2018 n. 28732 - La Cassazione torna ad esprimersi sui concetti di deterioramento e compromissione ambientale in relazione al delitto di inquinamento ambientale
Il delitto di inquinamento ambientale e la condotta abusiva riferiti al caso delle captazioni di acque pubbliche in assenza di autorizzazione o concessione.
Corte di Cassazione Penale, Sezione III, sentenza del 22 maggio 2018, n. 22755 - Sequestro probatorio di un furgone senza autorizzazione per il trasporto rifiuti
È illegittimo il sequestro preventivo adottato nelle forme del sequestro probatorio.
Corte di Cassazione Penale, Sezione III, sentenza del 10 maggio 2018, n. 20739 - Il sequestro probatorio e le possibili cause di nullità
Il sequestro probatorio di cose costituenti corpo di reato deve essere necessariamente sorretto, a pena di nullità, da idonea motivazione in ordine al presupposto della finalità perseguita per l'accertamento dei fatti.
Corte di Cassazione Penale, Sezione III, sentenza del 16 aprile 2018, n. 16683 - Assoluzione per "particolare tenuità del fatto" e confisca del mezzo
L'applicazione della particolare tenuità del fatto ex art. 131bis c.p. non incide sulla misura della confisca
Corte di Cassazione Penale, Sezione III, sentenza del 30 gennaio 2018, n. 4203 - Esclusione della punibilità per particolare tenuità del fatto
Nei casi in cui la Cassazione è chiamata ad effettuare d'ufficio una valutazione sull'esclusione della punibilità per particolare tenuità del fatto, la pena pecuniaria inflitta all'imputato dal giudice di merito in misura superiore alla media edittale deve ritenersi di per sé sufficiente ad escludere l'applicabilità dell'invocata esimente.

Pagine totali: 9 [1 2 3 4 5 6 7 8 9 ]



Segreteria Amministrativa: Via Cesare Battisti n. 115 - 05100 Terni • Tel. 0744/301558 - fax 0744/301609 • e-mail: info@dirittoambiente.net
Sede di Roma: Via Guglielmo degli Ubertini n. 56 - 00176 Roma • tel. 06/27858137 • e-mail: sederoma@dirittoambiente.net
Per tutti gli articoli, contributi, logo, programmi ed ogni materiale pubblicato copyright riservato - riproduzione vietata.
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18-08-2000 n° 248